4 ottimi consigli per le pulizie di casa

Quando dobbiamo occuparci delle pulizie di casa, riusciamo le operazioni se seguiamo i consigli elencati di seguito.

  • Fare ordine

Prima di iniziare a spolverare e rimuovere tutta la polvere in eccesso depositata sulle superfici, dobbiamo fare ordine. Infatti, è impossibile portata termine le faccende domestiche se prima non riordiniamo un po’. Anche quando deve intervenire l’impresa di pulizie a Roma, chiedono di liberare le superfici per garantire una pulizia più profonda che tolga la polvere dove si annidano germi, batteri e soprattutto allergeni.

  • Liberare il pavimento

Prima di passare l’aspirapolvere e lo straccio sul pavimento, occorre liberare la superficie. Tutti i mobili più piccoli che poggiano sul pavimento come sedie, tappetti, scarpe, sgabelli, piante, portariviste etc. vanno rimossi per permettere polvere di passare in ogni angolo e prelevare tutto lo sporco. È impossibile pulire bene se prima non liberiamo il pavimento perché è l’unico modo per passare dappertutto.

  • Arieggiare e aprire le finestre

Per cambiare l’aria ma anche far asciugare più velocemente i pavimenti bagnati, ricordati sempre di aprire le finestre e arieggiare per bene. Si tratta di un consiglio utilissimo soprattutto se hai problemi di muffa che sono legati alla eccessiva umidità all’interno degli ambienti. Se non fosse sufficiente a attualmente in eccesso, metti all’interno della stanza una ciotola con del sale grosso. Si tratta di un prodotto in grado di assorbire il vapore acqueo eccesso aiutandoti a ridurre la muffa sulle pareti. Anche se siamo in inverno, non saltiamo mai questa operazione che migliora l’aria che respiriamo in casa.

  • Trattare con delicatezza i tappeti

In particolare se abbiamo dei tappeti pregiati come quelli persiani o fatti a mano, dobbiamo trattarli con massima delicatezza come farebbe una valida impresa di pulizie a Roma. Il consiglio migliore è quello di non passare direttamente l’aspirapolvere sulla superficie del tappetto che potrebbe tirare i fili tanto da rovinare l’intreccio. Piuttosto, possiamo ribaltare il tappeto e far cadere lo sporco sul pavimento e aspirare quini solo la superfice.

CONDIVIDI