Impresa di traslochi: come individuare la migliore

La scelta di un’impresa di traslochi comporta sempre qualche difficoltà, si tratta di un lavoro piuttosto complesso che richiede esperienza, competenza e utilizzo di strumenti e mezzi di trasporto idonei. Per scegliere un’impresa di traslochi Roma realmente affidabile e competente occorre quindi tenere conto di alcuni elementi importanti.

 

Prima di tutto, è importante poter richiedere un preventivo dettagliato e redatto a seguito di un sopralluogo, durante il quale i tecnici dell’impresa di traslochi si preoccupano di verificare la quantità di mobili e oggetti da movimentare e a stabilire di conseguenza le modalità migliori e il tipo di mezzi di trasporto e strumenti da utilizzare.

 

Gli operatori devono essere in grado di provvedere a tutte le fasi del trasloco, dalla richiesta di permessi e autorizzazioni, allo smontaggio e successivo rimontaggio dei mobili, alla fornitura del materiale da imballaggio e all’eventuale supporto nella preparazione degli scatoloni, alle modifiche di falegnameria e all’installazione degli elettrodomestici.

 

Un’impresa professionale è in grado di lavorare sia in ambito residenziale che nell’effettuare il trasloco di uffici, aziende e ambienti commerciali, offrendo progetti studiati su misura per ogni singola esigenza. È possibile richiedere informazioni dettagliate e rendere note particolari esigenze sia per quanto riguarda le tempistiche che le modalità di intervento.

 

Piccoli traslochi veloci ed economici

 

I piccoli traslochi riguardano ad esempio la necessità di trasferirsi da un monolocale, da un appartamento in condivisione, da una postazione di lavoro in ufficio o comunque da un ambiente in cui siano presenti non più di due / tre elettrodomestici, pochi mobili ed effetti personali che richiedano non più di una quindicina di scatoloni.

 

Questo tipo di servizio permette, con un costo contenuto, di procedere rapidamente e con la massima sicurezza a trasferirsi nella nuova sede, evitando ritardi e problemi.

 

Chi possiede un po’ di dimestichezza nel gestire le situazioni di logistica, può scegliere come alternativa il noleggio di un furgone con autista e provvedere personalmente all’imballaggio e alla preparazione degli scatoloni da trasportare. Si tratta di una soluzione ideale soprattutto per chi vive in condivisione e non deve trasferire mobili o altri oggetti ingombranti.

 

CONDIVIDI