La fiamma pilota della caldaia non si accende: le possibili cause

Non c’è nulla di peggio che arrivare a casa dopo una lunga giornata di lavoro e scoprire che i termosifoni sono freddi e non c’è acqua calda perché la fiamma pilota della caldaia non parte. In questa breve guida è possibile scoprire quali sono le principali cause che possono spiegare la mancata accensione della fiamma pilota della caldaia per intervenire al più presto e riportare la situazione alla normalità.

Una bassa pressione dell’acqua bassa

Spesso il problema di mancata accensione della fiamma pilota della caldaia è legata a un problema di pressione. Se la pressione della caldaia è inferiore a 1 bar, allora è troppo bassa. In questo caso, il flusso di acqua in ingresso è troppo basso, talmente insufficiente che non fa partire la caldaia. Per leggere la pressione, è presente un manometro nella parte frontale della caldaia. Di solito, le caldaie di ultima generazione con display elettronico segnalano la presenza di un problema di pressione con un codice errore apposito che appare.

Candeletta di accensione ostruita

La maggior parte delle volte che la caldaia non parte è colpa del bruciatore, senza di esso infatti non si può avviare la combustione. Il bruciatore, di solito, parte grazie a una candeletta di accensione che può esser chiamata anche piezoelettrico. Se il segnale elettrico è interrotto, allora è la candeletta non parte. Se si sente il suono di accensione ma la fiamma non parte potrebbe essere un problema di posizione: il beccuccio è molto staccato e quindi l’impulso è troppo distante per innescare l’accensione del gas.

Una mancata pulizia

In pochi sanno che il gas combustile porta con sé delle impurità che si possono depositare se la caldaia non viene pulita regolarmente. All’interno della camera di combustione e su tutte le parti che costituiscono il gruppo, si depositano questa sporcizia. I residui possono ostruire la valvola del gas e gli ugelli bloccando l’accensione della fiamma pilota. Bisogna sempre contattare un valido tecnico dell’assistenza e manutenzione caldaie a Roma perché esegua una pulizia completa.

CONDIVIDI