Problema piccioni: i danni per l’immobile ma anche per la salute

In Italia è innegabile il problema piccioni. Sono volatili comunissimi e possono arrecare molti danni all’immobile ma anche alla salute dell’uomo. Gli escrementi dei piccioni infatti sono nemici della salute, senza contare poi che sporcano l’immobile e impediscono di stendere correttamente i panni a causa della loro abitudine di posizionarsi sui fili della stesa e sporcarli.

Quando il problema affligge un immobile come per esempio una villa o comunque una casa indipendente, è il proprietario a doversene occupare e prende le decisioni per se stesso. Cosa succede quando invece il problema interessa un condominio? Sicuramente il disagio vero e proprio interessa chi abita sui piani alti. Un punto di domanda comune è chi deve sostenere le spese. Tutti o solo chi subisce il fastidio?

Il problema riguarda tutta la struttura e perciò tutti i condomini devono sostenere le spese di sanificazione. E’ importantissimo risolvere il problema, anche perché i piccioni trasmettono oltre 60 malattie. Capite bene che serve chiamare degli specialisti come quelli di www.allontanamentovolatili-roma.it/allontanamento-piccioni-roma/ per effettuare una sanificazione ambientale. Occorrerà rimuovere i nidi e mettere delle speciali protezioni che facciano desistere i piccioni a tornare.

Tra le soluzioni vi è quella di installare i dissuasori. Sono metodi innovativi che permettono di mantenere in salute e sicurezza l’edificio. Esistono diversi tipi di dissuasori in commercio ed è insieme alla ditta che si occupa di installarli che scegliete qual è il migliore per voi.

Ci sono per esempio i dissuasori meccanici, si tratta di aghi in acciaio, ma anche di reti anti intrusione, fili metallici etc. Sono strumenti che vanno a evitare che i piccioni possano appoggiarsi alla struttura e perciò vanno altrove. Possono essere impiegati anche su balconi e grondaie. Se temete per gli altri animali, non preoccupatevi perché non recano danni agli animali.

L’altra soluzione è quella dei dissuasori elettrici, si tratta di fili che sono stati elettrificati e che provano una veloce scossa e lieve. Il volatile non viene danneggiato, però quando si appoggia inevitabilmente è costretto ad allontanarsi. L’impatto estetico invece è ridotto. Considerate però che il costo di mantenimento è piuttosto significativo.

Un’altra opzione è quella dei dissuasori a ultrasuoni. In pratica l’uccello viene allontanano sia acusticamente che visivamente per via della produzione di luci e di onde sonore. E’ un sistema efficace ma considerate comunque che ha un certo costo.

 

CONDIVIDI